Sneakers

Le nuove Nike SB Dunk Low omaggiano i Grateful Dead Bears

Articolo di

Edoardo Cavrini

Nike SB e 2020 è sicuramente il binomio di cui sentiremo parlare più frequentemente nel corso dei prossimi mesi. Il percorso volto a far tornare a brillare la sezione skateboard di Nike iniziato lo scorso 2019 può dirsi completato, e a provarlo sono le numerose release in arrivo quest’anno.

Dopo il successo riscosso dalle SB Dunk in collaborazione con Travis Scott e l’entusiasmo scatenato dall’arrivo delle Chunky Dunky di Ben & Jerry’s, Nike SB è pronta a proporre un nuovo set di Dunk Low ispirate ai Grateful Dead Bears.

Ideati da Bob Thomas, questi orsetti compaiono sul retro dell’album
“History of the Grateful Dead, Volume One (Bear’s Choice)” rilasciato nel 1973 dai Grateful Dead.

L’estetica di ogni Dunk Low ricrea il look degli orsetti legati alla rock band americana. La prima versione, per esempio, presenta una tomaia in suede e morbido pelo verde neon su cui spiccano accenti di blu, colore che, insieme allo swoosh sfrangiato, riprende il collar dell’orso verde. Animale che troviamo ricamato anche sulla tongue tab della scarpa. Un altro dettaglio divertente che caratterizza questa Dunk SB è sempre situato nella linguetta, all’interno della quale troviamo una tasca nascosta dietro a una zip.

Numerosi leaks affermano che il pack sarà formato da tre colorazioni ispirate agli orsi: la “Electric Green“, visibile nella galleria, la “Yellow” e infine la “Orange“. La release è prevista per i prossimi mesi.

prossimo articolo

Tedua ha annunciato l’arrivo di un mixtape di inediti