Talks

Nike ha avuto la meglio nella causa che coinvolge il logo Jumpman

Articolo di

Vittorio Tomasella

Dagli USA è arrivata la notizia che Nike ha avuto la meglio sul fotografo Jacubus Rentmeester, il quale aveva citato in giudizio il colosso di Beaverton sostenendo che il logo Jumpman utilizzato con successo dal brand provenisse da una sua foto scattata a Michael Jordan nel 1984. Tutto nacque in quello stesso anno, quando Nike pagò Jacubus 150 dollari per l’utilizzo temporaneo di alcune sue immagini scattate per il magazine Life e che secondo lui sono alla base del logo Jumpman, che ha debuttato insieme alle Air Jordan 3.

Il nono circuito della Corte d’Appello dell’Oregon aveva emesso un parere secondo cui “il logo non era sostanzialmente simile alla foto di Rentmeester”, così il fotografo si era appellato alla Corte Suprema, che ieri però ha confermato la sentenza. La più alta carica giudiziaria federale ha infatti deciso di respingere il caso, dunque il precedente verdetto che aveva favorito Nike resta tuttora valido.

La sentenza completa è disponibile online.