Non solo plastica, Converse riutilizza anche il denim per il suo nuovo pack

Articolo di

Roberta Gervasio

Il programma Converse Renew, che riguarda l’intuizione di trasformare materiali plastici di scarto in fibre tessili, si espande includendo il riutilizzo del denim.

Da questo grande passo in favore del pianeta, Converse ha dato vita a tre nuove sneakers: due Chuck 70 high e una low cut. Non solo, la patch con il logo sarà apposta tramite la stampa serigrafica, riducendo ancor di più l’impatto ecologico.

Riguardo la varietà, invece, l’acquirente potrà scegliere tra il lavaggio del tessuto denim per avere un effetto più vissuto, oppure una rifinitura più scura.

La release è attesa per il 22 agosto presso i retailer del brand e lo store online.

prossimo articolo

Off-White introduce la sua linea di arredamento