Fashion

Con la capsule “Bipolar Disorder” Formy Studio ci porta in un mondo dove vizi e virtù si sovrappongono

Articolo di

Ruben Di Bert

Immaginate un mondo al di fuori dall’atmosfera dove possiamo controllare la gravità e dove i vizi che solitamente vengono percepiti in modo negativo si sovrappongono perfettamente alle virtù. Il disturbo bipolare dunque assume tutt’altro significato, dal momento in cui non va considerato come un contrasto di due personalità, ma piuttosto come lo stesso comportamento visto da una prospettiva diversa.

É questo lo scenario nel quale Domenico Formichetti ci vuole far immergere con la sua ultima capsule collection. Il nuovo drop targato Formy Studio gioca esclusivamente su un equilibrio tra bianco e nero, lasciando spazio all’impeccabile manifattura, ad alcuni dettagli glow-in-the-dark e alle fantasiose grafiche a cui ormai ci ha abituato. A comporre la linea troviamo trucker jacket abbinate a jeans, felpe con cappuccio, t-shirt dal taglio boxy, snapback, un set di tre spille, calzini, mascherine e uno speciale bucket hat caratterizzato da un lato reversibile che sfoggia un pattern psichedelico.

Ma il bello di ogni articolo è che racconta una storia ben precisa: prendiamo per esempio le due magliette, in cui spicca la raffigurazione di uno scheletro spaziale di nome Apollo, che come un faro nell’oscurità sta uscendo con la sua freccia d’oro per compiere il viaggio quotidiano dedito a spostare il sole in tutta la galassia; o ancora la serie di capi ispirati a Il Cavaliere delle Ombre e al Cappellaio Matto di “Alice nel Paese delle Meraviglie”.

Tenetevi pronti, perchè la release avverrà online proprio oggi alle 16:00.