Fashion

La nuova collezione di Aimé Leon Dore x Woolrich si ispira alla pesca

Articolo di

Ruben Di Bert

Sin dall’inizio della loro collaborazione, Woolrich ha messo a disposizione il suo immenso archivio ad Aimé Leon Dore, che si è impegnata a rielaborare elementi stilistici tuttora rilevanti secondo il suo inconfondibile tocco. Si può dire che il successo alla base della partnership sia stato proprio questo, ovvero saper ricontestualizzare il passato con uno sguardo rivolto al presente, offrendo una proposta di moda che non risente del passare del tempo. 

Sempre mantenendo fede a questo spirito, ora i due brand tornano con un nuovo capitolo del loro sodalizio, che per la prima volta si rivolge alla stagione primavera/estate. Nonostante l’arrivo di questa novità, l’idea di fondo non cambia: la protagonista rimane sempre l’ispirazione verso i grandi spazi aperti e l’heritage americano.

Ecco allora che in questa capsule collection in edizione limitata vediamo il team di Teddy Santis soffermarsi sui cataloghi vintage dedicati alla pesca a mosca in Pennsylvania, elemento che ha dato vita a una selezione di capi d’abbigliamento tecnici e accessori come giacche, gilet, camicie, maglioni, pile con stampe personalizzate, pantaloni convertibili, borse e cappellini pensati per muoversi nella natura.

L’intera linea è disponibile sui siti ufficiali e negli store di entrambi i marchi.