Fashion

La nuova collaborazione tra Stüssy e CDG è già un classico

Articolo di

Ruben Di Bert

Lo schema colori che gioca sull’accostamento del bianco e del nero assieme alle sfumature di grigio e ai loghi immediatamente riconoscibili. La nuova collaborazione tra Stüssy e CDG si presenta nel più classico dei modi, con una selezione di prodotti che si possono già definire iconici e un mini lookbook scattato dal fidato fotografo Mark Lebon in compagnia di alcuni aficionados londinesi. Si tratta della terza partnership tra il marchio californiano e la sub-label giapponese, la quale nell’ultimo anno e mezzo ci ha regalato una capsule collection celebrativa, un’esclusiva varsity jacket e uno speciale profumo. Ma squadra che vince non si cambia ed ecco che un nuovo drop è dietro l’angolo.

L’ultima unione tra i due brand non si inserisce in nessun contesto di anniversario, bensì ha l’unica funzione di celebrare la cultura streetwear e tutte le sue contaminazioni. Al centro della linea troviamo capi fondamentalmente semplici come coach jacket, felpe con cappuccio e t-shirt, insomma, silhouette che non hanno troppe pretese ma che grazie al sapiente utilizzo di grafiche sono in grado di contraddistinguersi. Proprio le stampe sono infatti in questo caso l’elemento più caratteristico della joint venture, con un co-branding disposto in più versioni e iconografie classiche.

La release è fissata per il 24 settembre negli store sia fisici che online di entrambi i marchi, e presso i Dover Street Market.