Fashion

La nuova collezione di NOAH x adidas Originals è un tuffo negli anni ’80

Articolo di

Ruben Di Bert

Quando c’è di mezzo una collaborazione tra adidas Originals e NOAH si sa che lo sportswear è magicamente in grado di trasformarsi in streetwear e la collocazione temporale trascende i confini di ogni epoca. Anche la nuova collaborazione presentata dai due brand per l’autunno/inverno 2021 segue gli stessi principi e ci porta alla scoperta del mondo dell’atletica degli anni Ottanta, chiaramente interpretato secondo il raffinato gusto personale di Brendon Babenzien.

La linea ruota quindi attorno a un susseguirsi di codici d’archivio e influenze rétro che vengono mescolate e riassegnate a un nuovo significato. Oltre a una selezione di capi d’abbigliamento, la capsule non poteva tralasciare la presenza di alcune calzature ed ecco allora che dal dialogo creativo tra il colosso tedesco e l’etichetta newyorkese nascono due sneakers inedite che alternano storia e contemporaneità con un design tanto valido per il passato quanto per il presente.

La prima, basata sull’interpretazione in chiave lifestyle di un modello da corsa, prende il nome di Vintage Runner ed è caratterizzata da una tomaia in mesh e pelle scamosciata con linguetta in co-branding sia in marrone che in verde scuro; mentre la seconda, battezzata NOAH Lab Race, pur vantando la stessa composizione si presenta come una silhouette più orientata verso le alte prestazioni. Inoltre, da segnalare che entrambe sono state fabbricate con il 50% di materiale riciclato Primegreen in ottica di un approccio sostenibile.

Per quanto riguarda invece la sezione apparel, troviamo una serie di articoli come felpe con il cappuccio, dolcevita, t-shirt, maglie a maniche lunghe, shorts, berretti e un set di tre calzini. L’elemento chiave che contraddistingue ogni singolo item è quell’estetica vintage in grado di oltrepassare le tendenze negli anni, che in questo caso corrisponde all’utilizzo ricorrente delle iconiche Three Stripes alternate al logo Trefoil in sostituzione della croce sotto al nome NOAH. Emblematica è poi la rivisitazione della leggendaria tracksuit Beckenbauer, per l’occasione immaginata in velluto blu con tutti i suoi dettagli originali, tra cui anche le ghette nel pantalone.

Il rilascio avverrà online il 18 novembre alle ore 17:00.