Fashion

PUMA x Maison Kitsuné: lo sport incontra l’estetica urban-chic

Articolo di

Ruben Di Bert

PUMA e Maison Kitsuné rimangono fedeli allo spirito della loro prima collaborazione e proseguono con una nuova collezione che mescola lo sport all’estetica urban-chic.

Per quanto il design appaia semplice e pulito, il processo creativo cela un complesso lavoro di contaminazione tra lo streetwear giapponese, l’eleganza tipicamente francese e l’heritage sportivo del brand tedesco. Dunque sì allo street style ma a patto che sia elegante, minimale e raffinato e che non escluda la comodità.

La capsule collection comprende una selezione di capi d’abbigliamento, accessori e calzature guidata dall’amore per la bellezza e da un delicato equilibrio tra le influenze orientali più tradizionali e la contemporaneità occidentale.

Tra felpe, t-shirt, bomber reversibili, un poncho impermeabile, trench, cargo pants e berretti, si notano sottili dettagli ricamati, una color palette dai toni chiari e l’utilizzo moderato del logo Fox. Per quanto riguarda invece le sneakers, spiccano due modelli: le Suede Crepe dallo stile classico e la Mirage Sport con le sue linee uniche, sovrapposizioni e costruzioni in un mix di materiali luminosi.

La linea è disponibile a partire da oggi sui siti ufficiali e negli store di entrambi i brand, e presso retailer selezionati.