Fashion

Il nuovo corso di 1989 STUDIO parte dalla collezione autunno/inverno 2024

Articolo di

Ruben Di Bert

Con la collezione dedicata all’autunno/inverno 2024, 1989 STUDIO ha anticipato la sua prossima fase di focus sul design, la quale vede una maggiore enfasi sull’elevata semplicità e sul potenziale del quiet luxury.

Le nuove creazioni del designer Chaz Jordan sono state presentate a Milano nel spazio multifunzionale del brand appena inaugurato in via Giovanni Battista Piranesi 4, il quale fungerà da showroom, ufficio commerciale e studio di design. Qui, il marchio ha potuto approfittare di un sfondo adeguato in cui riflettere la massima qualità dei pezzi, i quali fanno riferimento ai diversi momenti e alle culture che lo hanno ispirato.

L’obiettivo di questa stagione era enfatizzare la qualità e la precisione attraverso la semplicità. Questo concetto si riflette sia nell’architettura e nelle scelte di materiali nel nostro studio di design che nella collezione. Il nuovo spazio funge come sfondo perfetto per una collezione che esprime la sua sofisticatezza e opulenza silenziosa nei minimi dettagli.

Chaz Jordan, fondatore di 1989 STUDIO

I look rappresentano infatti delle rielaborazioni di alcuni precedenti capi e nell’introduzione di nuove silhouette che alludono a un senso estetico sofisticato. Tra le nuove tecniche utilizzate nella stagione, troviamo dunque un intricato denim flocked al laser che conferisce l’effetto visivo di un motivo tridimensionale, la ricamatura di cristalli, la destrutturazione del trench e l’uso di ecopellicce.