Fashion

L’occhiale di AMBUSH e GENTLE MONSTER

Articolo di

Ruben Di Bert

AMBUSH e GENTLE MONSTER sono due brand che hanno saputo contraddistinguersi per i loro design concettuali spinti al massimo e caratterizzati spesso da un’ispirazione futuristica. Tokyo-based uno, sudcoreano l’altro, entrambi sono riusciti a stupirci con le loro creazioni nel campo dei gioielli, dell’abbigliamento prêt-à-porter e nel settore dell’eyewear, finché nel 2019 hanno raggiunto il culmine unendosi nella loro prima collaborazione.

Ma ora i due marchi sono pronti a rinnovare il loro sodalizio per offrirci qualcosa di nuovo all’orizzonte, un qualcosa che finora non sapevamo di aver terribilmente bisogno. Di recente infatti Yoon Ahn ha mostrato attraverso il suo profilo Instagram l’ultimo frutto nato dalla partnership, un prodotto tanto inaspettato quanto interessante, di cui non si ha la certezza che verrà rilasciato al pubblico, dal momento in cui la stilista ha dichiarato di averlo concepito per puro divertimento. Si tratta di un particolare paio di occhiali che allarga la lente su tutta la superficie del viso, diventando così anche una specie di maschera protettiva che sappiamo essere in questo periodo un alleato decisamente utile. Da non trascurare un altro dettaglio, le asticelle della montatura che si legano con una sorta di moschettone, simbolo utilitaristico che riassume l’energia e la creatività di ambedue le parti.

A quanto pare, altri pezzi si aggiungeranno in una nuova capsule collection speciale che verrà presentata a inizio luglio.