Fashion

Svelata la linea Palace x Calvin Klein

Articolo di

Ruben Di Bert

È una celebrazione della passione condivisa per la nostalgia, ma anche dell’espressione di sé e dell’inclusività. Calvin Klein e Palace definiscono così la loro prima collaborazione dopo aver monopolizzato l’attenzione dei social con una serie di post enigmatici, presentandola ufficialmente attraverso una campagna scattata dal fotografo Alasdair McLellan con un cast che include icone culturali come Willem Dafoe, Joan Collins e i Pet Shop Boys, ma anche lo skate team di Lev Tanju, Lola Leon, Adwoa Aboah, Precious Lee e il rapper Unknown T

Chi l’avrebbe mai detto? Il minimalismo incontra lo stile moderno e irriverente in un dialogo creativo che non riguarda solo due brand, ma anche due città e due epoche differenti. È un viaggio che da New York porta a Londra, è la contemporaneità che guarda agli anni Novanta, è Palace che reinterpreta Calvin Klein.

Fin dalla nostra prima conversazione, c’è stata una connessione così naturale, un apprezzamento e una comprensione reciproci della visione e del DNA dei rispettivi brand. Con Palace, la storia che volevamo raccontare ha preso vita in modo del tutto naturale e ci siamo divertiti un sacco a lavorarci sopra.

Jacob Jordan, Global Chief Merchant, Head of Product Strategy & New Product Ventures di Calvin Klein

La collezione CK1 Palace ruota attorno ai classici indiscutibili del marchio statunitense: underwear, essentials e denim. Il tutto è declinato nella tipica color palette di nero, grigio, bianco, beige e polvere, con la presenza ricorrente di alcuni co-branding.

Sono cresciuto ammirando le iconiche campagne di Calvin Klein dei primi anni ’90 per la loro semplicità e la loro rappresentazione lungimirante della moda che piaceva a tutti. Dalla prima call con il team di Calvin, sapevo che c’era così tanto che potevamo fare. Questa collaborazione è cresciuta organicamente e sono orgoglioso di tutto ciò che abbiamo creato insieme.

Lev Tanju, fondatore di Palace

Fondamentali sono i dettagli: i loghi sovrappongono i due lettering senza escludere il Tri-Ferg e il jeans è stato meticolosamente progettato con lavaggi volutamente sbiaditi per conferire un look rétro. Non mancano poi i richiami allo sportswear con maglie da basket e pantaloncini baggy e ovviamente alla cultura skate con la presenza di Vans per una rivisitazione grafica delle sneakers Authentic denominata “Calvans”. Ma la vera chicca è la prima riformulazione in assoluto della fragranza unisex CK One con una nota frizzante di mandarino glassato, cuore di foglia di violetta e base di muschio di quercia.

La release è fissata per l’8 aprile alle ore 12:00 sui siti ufficiali di entrambi i brand e negli store Palace di Londra, New York, Los Angeles e Tokyo.