Fashion

PANGAIA si unisce a Daniel Arsham in vista dei Mondiali in Qatar

Articolo di

Ruben Di Bert

L’interesse di PANGAIA per gli artisti si fa sempre più forte e dopo aver collaborato con Takashi Murakami per la giornata mondiale delle api, il brand nato dalla piattaforma creativa Future Tech Lab è pronto a unire le proprie forze con Daniel Arsham.

Anche in questo caso però c’è un motivo ben preciso, ovvero la celebrazione del nuovo Education City Stadium, uno stadio sostenibile che si prepara a ospitare i Mondiali del 2022 in Qatar. Il frutto di questa partnership è una t-shirt prodotta utilizzando alghe e cotone organico trattato con olio essenziale di menta piperita.

La maglietta, proposta in due colorazioni, è caratterizzata da una stampa che ritrae un pallone ispirato alla serie di opere Color Chiaroscuro del celebre artista e vede anche la partecipazione del 3-2-1 Qatar Olympic and Sports Museum, che aprirà i battenti la prossima primavera.

Inoltre, tutti i ricavati verranno investiti per sostenere la presenza dell’arte negli ospedali.

Per acquistare le due versioni del capo cliccate qui.

prossimo articolo

La storia del legame tra Mike Tyson e le maglie da calcio