Pantone ha deciso che il “Classic Blue” sarà il colore del 2020

Articolo di

Ruben Di Bert

Con il 2020 ormai alle porte, Pantone ha deciso di comunicare quale sarà il colore che dominerà l’anno.

Se nel 2019 il protagonista è stato il “Living Coral”, il prossimo anno sarà tutto dedicato al “Classic Blue“, una tonalità profonda di blu che ricorda il cielo dopo il tramonto e trasmette un senso di tranquillità e fiducia.

Viviamo in un periodo che richiede fiducia e fede. È proprio questo ciò che esprime il 19-4052 Classic Blue di Pantone fornendo un punto di riferimento grazie alla sua tonalità solida e affidabile. Classic Blue ci incoraggia a guardare oltre l’ovvio per espandere i nostri orizzonti, sfidandoci a pensare più profondamente per aumentare la nostra prospettiva e aprirci alla comunicazione.

Leatrice Eiseman, direttrice esecutiva di Pantone

A partire dall’industria della moda, fino al design, sarà quindi questa la tinta che vedremo più frequentemente nel corso dei prossimi mesi, dando vita a un trend che attinge ai nostri sentimenti.

prossimo articolo

Marracash e tha Supreme sono tra gli artisti più cercati su Genius al mondo