Pinterest e Lyst ci dicono quali sono i personaggi più fashion delle serie tv

Articolo di

Ruben Di Bert

Pinterest e Lyst hanno analizzato un interessante studio che ci rivela quali sono i personaggi più fashion delle serie tv.

Sommando le ricerche e gli acquisti dei consumatori che fanno shopping online con i “pins” effettuati sulla piattaforma di immagini, per un totale di 306 milioni di utenti al mese e 5 milioni di prodotti in vendita su oltre 12.000 store virtuali nel periodo tra gennaio e luglio 2019, i due siti web hanno stilato una lista dei personaggi più influenti e dei prodotti che, grazie a loro, sono diventati oggetto di desiderio da parte dei fan.

1. Villanelle di “Killing Eve

Il personaggio di Villanelle di Killing Eve è diventato uno delle più grandi fonti di ispirazione nel mondo sartoriale, grazie ai suoi look audaci, stravaganti e sfacciatamente femminili. I suoi irresistibili outfit hanno preso d’assalto Pinterest, con un aumento delle ricerche del 1.060% su base annua. Nel mentre, i dati Lyst attestavano la popolarità dei capi indossati nella seconda stagione: tra aprile e maggio, le ricerche di Rosie Assoulin hanno registrato un aumento del 49%, la richiesta di abiti Chloé ha raggiunto il 32%, quella di tute Diane von Furstenberg è cresciuta del 29% e le visualizzazioni di pagine con gonne in pelle sono aumentate del 48%. Inoltre, dopo l’uscita del primo episodio della seconda stagione, ci sono state oltre 3.000 ricerche di “pigiama Killing Eve”.

2. Sabrina Spellman di “Le terrificanti avventure di Sabrina

Gli outfit preppy di Sabrina Spellman sono diventati una fonte di ispirazione particolarmente significativa con l’avvicinarsi dell’autunno e le ricerche su Pinterest, aumentate del 7.450%, ne sono una chiara dimostrazione. In aprile, dopo l’uscita della seconda stagione di “Le terrificanti avventure di Sabrina”, la richiesta di maglioni a coste su Lyst è cresciuta del 49% e, nello stesso periodo, anche le visualizzazioni di pagine con maglioni Fair Isle sono aumentate del 30%. Allo stesso modo, ancora in aprile, le ricerche di gonnelline scozzesi ispirate ai suoi look hanno raggiunto picchi di crescita del 35% su base annua (numeri incredibilmente alti per questo periodo dell’anno).

3. Renata Klein di “Big Little Lies

Dai pantaloni dal taglio impeccabile all’infinita collezione di borse firmate, il guardaroba di Renata, sontuoso e di lusso, sta catturando l’interesse del pubblico: su Pinterest, i capi e gli accessori apparsi in “Big Little Lies” vengono salvati sempre più frequentemente, con un aumento che schizza al 490% su base annua. Le ricerche dell’abito Zodiac color rosso rubino dello stilista Roland Mouret sono volate all’87% su Lyst dopo la sua comparsa nel primo episodio dell’attesa seconda stagione; poche settimane più tardi, quando il personaggio interpretato da Laura Dern sfoggia la giacca Delen del medesimo stilista, il brand stesso ha registrato un aumento delle ricerche del 23%.

4. Jane Villanueva di “Jane The Virgin

I dati Pinterest sottolineano un aumento dell’85% su base annua nelle ricerche di Jane Villanueva, mentre quelli di Lyst mostrano che il mini abito Zimmermann Heathers da lei indossato ha superato le 7.000 visualizzazioni la settimana successiva all’uscita dell’episodio. Sono stati registrati degli aumenti anche per quanto riguarda i sandali Katy Perry e i vestiti floreali a portafoglio che compaiono spesso nell’arco dell’intera serie.

 Tan France di “Queer Eye

Famoso per il suo amore per le camicie a righe e a fantasia, lo stile dell’esperto di moda Tan France ha sicuramente scatenato alcuni dei picchi di ricerca su Lyst di quest’anno. In seguito all’uscita della quarta stagione di “Queer Eye” a marzo, le ricerche di “camicia a righe da uomo” sono aumentate del 39% su base mensile, mentre le visualizzazioni degli abiti da uomo sono cresciute dell’11%. L’interesse per le polo a fantasia è salito del 58% quest’anno e non sorprende affatto: le ricerche di questo prodotto su Lyst sono state più di 10.000 nell’arco delle prime due settimane di marzo, con oltre 100 utenti che richiedevano nello specifico una camicia Tan.

6. Veronica Lodge di “Riverdale

L’ideale estetico sensuale ma preppy che troviamo in “Riverdale” ha reso la serie una popolare fonte d’ispirazione nel mondo della moda fin dal suo debutto nel 2017. Il programma ha addirittura scatenato la nascita di approfonditi blog e pagine Instagram dove i protagonisti sono gli outfit indossati dal cast, a partire da Veronica Lodge, la “It girl” della città, il cui stile femminile sta letteralmente influenzando le ricerche di moda su Lyst. Il cappotto a quadri Topshop, indossato nella terza stagione, ha registrato il sold out 7 giorni dopo la sua comparsa sullo schermo. Le ricerche di abiti Ba&sh sono aumentate del 55% a maggio e le visualizzazioni dell’abito Tanner Alice + Olivia hanno avuto un incremento del 60% 48 ore dopo la sua apparizione in un episodio. Contemporaneamente, i dati Pinterest registrano un aumento del 29% nella ricerca di abiti plissettati, un capo imprescindibile nell’elegante guardaroba di Veronica.

7. Fleabag di “Fleabag

Il personaggio interpretato dall’attrice Phoebe Waller-Bridge ci ha impiegato un solo episodio per accaparrarsi il titolo di influencer. L’elegante tuta nera con schiena scoperta indossata nelle due première della seconda stagione ha avuto un incremento del 460% nelle ricerche su Pinterest di giugno e oltre 500 persone hanno digitato nello specifico “tuta Fleabag” su Lyst. Contemporaneamente all’aumento del 4.757% delle ricerche di Fleabag su Pinterest, i dati Lyst mostrano un forte interesse da parte del pubblico per le scelte di stile del personaggio: la richiesta di trench neri e abiti rossi Reformation è aumentata in maniera significativa nel mese di aprile.

8. Eric Effiong di “Sex Education

Sex Education ha ricevuto grandi elogi per la rappresentazione accattivante di Eric Effiong, il cui stile ha iniziato a ispirare fan e appassionati di moda fin dal suo debutto. Le ricerche di sneakers Nike PG 2 sono cresciute del 14% tra gennaio e marzo, in seguito alla messa in onda di un episodio in cui Eric ne indossava un paio color viola fluo. Nello stesso periodo, la richiesta di tute sportive abbinate è aumentata del 22%. Contemporaneamente, la sua maglia con stampa di tigre ha scatenato una crescita del 40% nelle ricerche su Lyst e del 44% su Pinterest.

9. Zoey Johnson di “Grown-ish”

Zoey Johnson di “Grown-ish”, interpretata da Yara Shahidi, rappresenta una delle più eleganti studentesse mai viste in TV, ispirando migliaia di amanti dello shopping a ricreare i suoi look di classe, ma pur sempre freschi e vivaci. La seconda stagione si è rivelata particolarmente stimolante sotto questo punto di vista e le ricerche su Pinterest degli outfit di Zoey sono aumentate del 28%. Su Lyst, la maglia Lilo Striped Cat di Zadig & Voltaire, indossata dalla protagonista, è diventata la maglia con stampa animale più richiesta del mese di giugno, mentre le visualizzazioni della camicetta leopardata firmata Diane von Furstenberg sono schizzate con un aumento del 15% dopo la sua comparsa nella serie. Allo stesso modo, la salopette a pois Topshop è stato il capo più ricercato del suo genere su Lyst durante il mese di luglio, registrando rapidamente il sold out.

10. Ava Jalali di “Pretty Little Liars: The Perfectionists

In soli 10 episodi, “Pretty Little Liars: The Perfectionists” è diventata una delle serie TV più eleganti dell’anno. La studentessa di moda Ava Jalali, interpretata dall’attrice Sofia Carson, ha scatenato un aumento delle ricerche su Pinterest del 9.160% grazie ai suoi look di tendenza ma che rappresentano la classica studentessa. Ava si è ufficialmente aggiudicata lo status di influencer quando le ricerche del suo abito in velluto con increspature hanno raggiunto un aumento del 37% durante la settimana della sua messa in onda. Allo stesso modo, il suo poncho Kelly firmato l’Agence ha registrato un incremento delle richieste di questa tipologia di capo del 44% su base annua.

11. Undici di “Stranger Things

La terza stagione della popolarissima “Stranger Things” ritrae Undici come la tipica ragazzina degli anni Ottanta, grazie al ritrovato amore per le appariscenti camicie da bowling, stampe a volontà e salopette. Su Pinterest, le immagini salvate di questo personaggio sono cresciute del 28%, mentre su Lyst le ricerche di pagliaccetti sono aumentate del 57% nelle prime due settimane di luglio, dopo la comparsa di Undici che indossa una variazione particolarmente colorata di questo capo. Nello stesso mese, oltre 1.000 utenti hanno richiesto nello specifico una “camicia Undici”.

prossimo articolo

Una capsule esclusiva firmata Stone Island è in arrivo su TheDoubleF