Fashion

Le più iconiche campagne di Prada negli anni ’90 racchiuse in un libro

Articolo di

Ruben Di Bert

Mai come ora l’interesse per il vintage si sta facendo così evidente. Il 2020 ha segnato una forte nostalgia per il passato, incrementando di conseguenza la riscoperta delle tendenze esplose tra gli anni Settanta, Ottanta e Novanta, ma anche suscitando una palpabile curiosità per gli archivi dei brand.

Seguendo questa scia, IDEA ha deciso di pubblicare un nuovo libro in edizione limitata (si parla di mille copie), che viene già considerato uno dei migliori di sempre nella categoria della fotografia di moda. Al suo interno sono raccolte alcune delle campagne più iconiche di Prada realizzate tra il 1996 e il 1998.

Quando guardo quelle foto di Prada riesco a percepire in modo abbastanza preciso quanto il settore sia cambiato da allora.

Glen Luchford

Dietro questi spettacolari scatti c’è un nome ben preciso, ovvero Glen Luchford, uno dei più noti fashion photographer, che con il suo senso artistico rivolto al cinema ha rivoluzionato l’estetica preimpostata che imperava nel fashion system di allora. Non a caso i suoi soggetti erano spessissimo attori e infatti tra le pagine del volume è impossibile imbattersi nelle celebri foto della maison con protagonisti Joaquin Phoenix, Amber Valletta e Willem Dafoe, oltre a una serie di inedite interviste curate da Lou Stoppard.

Ho sempre pensato che per Miuccia l’arte fosse più importante della moda.

Glen Luchford

Potete acquistare questo autentico pezzo di storia online e nei Dover Street Market.