Playboi Carti è il nuovo Tupac?

Articolo di

Matilde Manara

Il 13 settembre è una data importante per la storia dell’hip-hop, in questo giorno infatti cadono diverse ricorrenze, tra cui il 25 ° anniversario dell’uscita di “Ready To Die” – album d’esordio di The Notorious B.I.G. – ma soprattutto la morte di uno dei più grandi idoli di sempre: Tupac Shakur.

Dopo essere stato vittima di un agguato all’MGM Grand Las Vegas, il rapper di New York si è spento proprio il 13 settembre del 1996. Moltissimi fan hanno speso sui social parole commemorative per Tupac, in ricordo di uno degli artisti che più di tutti ha cambiato la percezione di questo genere musicale nel mondo.

Tra i tanti messaggi di cordoglio spiccano però anche alcuni pensieri al limite del paranormale: diversi utenti, infatti, hanno cercato di trovare una correlazione tra la morte di Shakur e la nascita di un altro grande artista, Playboi Carti, avvenuta lo stesso giorno. Adam Kadmon direbbe sicuramente Coincidenza? Io non credo.

“He’s the second coming of Tupac” scrivono su Twitter diversi seguaci di Carti, augurandogli anche un buon compleanno chiamandolo “Shakur“.

https://twitter.com/theking_kos/status/1172498452779077632?s=12
prossimo articolo

C’è un po’ di COMME des GARÇONS nelle nuove Nike Air Ghost Racer