“Plaza” ha avuto uno dei più grandi debutti nel mondo questa settimana

Articolo di

Greta Scarselli

Come ogni settimana, Spotify ha condiviso quelli che sono stati i più grandi debutti di singoli e album nella settimana appena passata. Con grande sorpresa, il disco di Capo Plaza è al secondo posto.

Il secondo progetto del rapper salernitano ha messo qualche spunta sugli obiettivi da raggiungere. Oltre agli apprezzamenti e alle critiche, i numeri hanno parlato e ci hanno detto chiaro e tondo che intorno al disco di Plaza c’era una grande aspettativa. Il giorno stesso dell’uscita, infatti, l’intero disco è entrato nella top 16 della classifica italiana di Spotify e “Demonio“, in collaborazione con Sfera Ebbasta, ha fatto il suo ingresso al 193esimo posto della top 200 globale.

Il risultato forse più importante, però, è arrivato nelle ultime ore, quando Spotify – non Spotify Italia – ha condiviso gli album che hanno avuto il più grande debutto nel mondo. Nella classifica, il disco di Capo Plaza si piazza subito dopo “Los Dioses” di Anuel AA e Ozuna e appena prima di “Unbothered” di Lil Skies.

Questa la classifica completa dei primi 10:

1. “Los Dioses”, Anuel AA & Ozuna
2. “Plaza”, Capo Plaza
3. “Unbothered”, Lil Skies
4. “Abu Omar”, Josylvio
5. “Isles”, Bicep
6. “Natural Born Killas”, Asche & Kollegah
7. “Arabi”, Inkonnu
8. “Home”, Rhye
9. “Ronaldinor”, Dinor rdt
10. “Epik High Is Here”, Epik High

prossimo articolo

Double Clutch ricorda Kobe Bryant con un evento di 16 ore su Twitch