“Plaza” ha avuto uno dei più grandi debutti nel mondo questa settimana

Articolo di

Greta Scarselli

Come ogni settimana, Spotify ha condiviso quelli che sono stati i più grandi debutti di singoli e album nella settimana appena passata. Con grande sorpresa, il disco di Capo Plaza è al secondo posto.

Il secondo progetto del rapper salernitano ha messo qualche spunta sugli obiettivi da raggiungere. Oltre agli apprezzamenti e alle critiche, i numeri hanno parlato e ci hanno detto chiaro e tondo che intorno al disco di Plaza c’era una grande aspettativa. Il giorno stesso dell’uscita, infatti, l’intero disco è entrato nella top 16 della classifica italiana di Spotify e “Demonio“, in collaborazione con Sfera Ebbasta, ha fatto il suo ingresso al 193esimo posto della top 200 globale.

Il risultato forse più importante, però, è arrivato nelle ultime ore, quando Spotify – non Spotify Italia – ha condiviso gli album che hanno avuto il più grande debutto nel mondo. Nella classifica, il disco di Capo Plaza si piazza subito dopo “Los Dioses” di Anuel AA e Ozuna e appena prima di “Unbothered” di Lil Skies.

Questa la classifica completa dei primi 10:

1. “Los Dioses”, Anuel AA & Ozuna
2. “Plaza”, Capo Plaza
3. “Unbothered”, Lil Skies
4. “Abu Omar”, Josylvio
5. “Isles”, Bicep
6. “Natural Born Killas”, Asche & Kollegah
7. “Arabi”, Inkonnu
8. “Home”, Rhye
9. “Ronaldinor”, Dinor rdt
10. “Epik High Is Here”, Epik High