Pogba e Stella McCartney hanno creato uno scarpino vegano

Articolo di

Fabrizio Giuffrida

Il mondo della moda e del calcio hanno spesso avuto a che fare nel corso del tempo. Da sempre la moda ha un’influenza sullo sport più famoso e giocato al mondo e la stessa cosa si può certamente dire anche a parti invertite, creando un processo di ispirazione e contaminazione molto interessante. Negli ultimi tempi, però, i brand produttori di articoli calcistici collaborano in modo ancora più intenso con i designer e gli stilisti. Questo è il caso della collezione di adidas nata dalla collaborazione tra Paul Pogba, centrocampista del Manchester United e la stilista inglese Stella McCartney.

La partnership tra Pogba e Stella McCartney è nata in modo molto naturale. I due, partner di lunga data di adidas, hanno discusso su molti temi durante il primo lockdown del 2020, quando il brand tedesco organizzò il format “The Huddle”. Il loro “Huddle” non solo ha rivelato la reciproca passione per la moda, lo sport e la costruzione del marchio, ma è anche servito a gettare i semi per questa pionieristica co-creazione di moda calcistica, che tra le altre cose ha dato vita al primo paio di scarpini da calcio 100% vegani. Lo scarpino scelto è il Predator Freak, realizzato con materiali e componenti attentamente analizzati per garantire che siano conformi agli standard di prestazione sia vegana che d’élite.

Le Predator Freak della collezione Pogba x adidas by Stella McCartney ha un design mai visto. La tomaia è bianca e adornata con una coloratissima grafica leopardata. Le iconiche punte di gomma adidas DEMONSKIN sono state calibrate da un algoritmo computerizzato per offrire il migliore controllo di palla e la migliore sterzata possibile. Alcuni elementi della scarpa sono poi distintivi della produzione della stilista Stella McCartney, come ad esempio la finitura opalescente e la placca metallica ombré a specchio arcobaleno.

Sono prima di tutto un calciatore, ma ho un grande interesse per la moda e il design e ho sempre voluto approfondire questo aspetto. Questa collaborazione è stata particolarmente speciale per me perché sono un fan del lavoro di Stella McCartney da molto tempo, quindi quando ci siamo riuniti per “The Huddle” l’anno scorso e abbiamo avuto questa idea, mi è sembrata l’occasione perfetta per creare qualcosa. Ero nel bel mezzo del lockdown e mi mancava tantissimo giocare a calcio, quindi è stata una sensazione incredibile potermi concentrare su qualcosa che unisce il mio amore per il gioco con la mia passione per lo stile. Le scarpe che abbiamo creato con adidas sono audaci e uniche e non vedo l’ora di indossarle quando scenderò in campo.

Paul Pogba

Le PREDATOR FREAK P+ in edizione limitata e dual gender hanno una struttura senza lacci e una vestibilità aderente simile a quella di un calzino, e saranno vendute ad un prezzo di € 280, mentre il modello P1 allacciato è progettato con un colletto più basso e una vestibilità anch’essa simile a un calzino e sarà in vendita al prezzo di €250. Le scarpe saranno disponibili tramite l’app adidas a partire dal 22 ottobre e sul sito adidas.