Sport

Presentati i prodotti della partnership tra Erreà e Uefa

Articolo di

Andrea Mascia

I primi prodotti della collaborazione tra Erreà e Uefa sono stati svelati, con il marchio di Parma che ha lavorato al fianco di federazioni calcistiche minori come Lussemburgo, Malta, Cipro, San Marino, Liechtenstein etc. Il design delle magliette pensate per le squadre nazionali in questione è nato da un workshop in cui i brand stessi hanno potuto fare una selezione tra una vasta gamma di modelli.

Il focus della collezione è sulla territorialità e sul racconto della stessa: folklore, cultura, passione, sono tutti i sentimenti che emergono dal racconto presente sulle jersey. Per Erreà e Uefa, l’obiettivo non riguarda solamente sulla produzione di jersey performanti e accattivanti, ma anche su uno spiccato messaggio culturale che le stesse sono in grado di trasmettere.

Il nome del progetto, con cui la Uefa ha deciso di sostenere i club minori è “Kit Assistance Scheme”, e strizza un occhio anche alla salute dei giocatori stessi: il materiale utilizzato per le divise è infatti certificato Standard 100 by OEKO – TEX, un attestato che pone limiti estremamente rigorosi in tema di sostanze nocive per la salute.