Fashion

Com’è la prima collezione di Anti Social Social Club dopo l’acquisizione?

Articolo di

Ruben Di Bert

Lo scorso maggio, Anti Social Social Club è stato acquisito da Marquee Brands con l’impegno di riportare l’etichetta alla gloria di un tempo senza compromettere il suo DNA. Il deal è arrivato in un periodo in cui il brand fondato nel 2015 da Neek Lurk accusava un evidente problema di gestione e una preoccupante mancanza di nuove idee; una situazione, questa, in parte risolvibile soltanto con l’intervento di una società esterna.

Così, ora che il marchio ha presentato la sua nuova collezione per l’autunno/inverno 2022, è arrivato il momento di fare le prime considerazioni. 

In questo caso, è abbastanza doveroso cominciare con il prendere in esame l’irriverente titolo del drop, ovvero “FALSE PROMISES“, il quale forse indica che dopotutto il cambiamento non sia stato altro che un miraggio. Proseguendo poi con l’osservazione del lookbook, è possibile notare come anche questa proposta sia fondamentalmente uguale alle altre e priva di quell’iconicità che riuscì a conquistare la scena streetwear. Piena di capi standard caratterizzati da stampe logate. 

Resta solo da capire se almeno le difficoltà nella logistica siano state risolte. Ad ogni modo, la release è fissata per il 16 luglio alle ore 17:00 esclusivamente online