Problemi di taglia? Ci pensa Nike fit!

Articolo di

Roberta Gervasio

Ogni giorno, tre persone su cinque, almeno una volta nell’arco della giornata, si lamentano fastidiosamente delle proprie scarpe. È la forma? È il colore? È l’abbinamento? No. È qualcosa che ci sfugge, sono quei mezzi centimetri in più o in meno che formano quelle pieghe disgustose, che ti costringono a indossare quel determinato paio di calzini doppi per compensare il troppo spazio, o più fini, per non soffrirne la ristrettezza. E se quei calzini sono a lavare? Beh, cambia scarpe! Così la giornata inizia subito male.

Il problema principale degli errori di misurazione è che si basano su sistemi antiquati che prendono in considerazione lunghezza e larghezza del piede, misure insufficienti a decretare precisamente come calzerà quella data scarpa. Così, prima di comprarne una nuova, siamo impegnati in difficilissimi teoremi comparativi tra quelle sneakers lì che ti stanno proprio bene e quelle che non sopporti.

Ma Nike ha pensato proprio a tutto. Attraverso il nuovo programma Nike fit, infatti, non avrete più questi problemi. Il programma tiene in considerazione computer vision, scannerizzazioni, dati e algoritmi di approssimazione per decretare la size che fa proprio al caso tuo.

Come funziona? Durante il vostro acquisto, invece di aprire la size chart, potrete aprire il size scan. Utilizzando la fotocamera del vostro smartphone, dunque, Nike fit scannerizzerà 13 punti essenziali della morfologia dei vostri piedi per restituirvi la misura più fedele alla realtà possibile. Tale misura, poi, rimarrà salvata sul vostro account Nike plus e come un piccolo grillo parlante tornerà a consigliarvi ogni volta che sarà necessario.

Se l’acquisto avviene in negozio, Nike fit sarà ugualmente compatibile e utilizzabile posizionando entrambi i piedi su un tappetino particolare. È un regalo per amici? Le stai acquistando per il tuo nipotino? Non è un problema! Possiede anche la funzione ospite che gode dello stesso grado di accuratezza. Il risultato che apparirà, sarà quindi la misura suggerita per quello specifico modello.

Una volta che la misura sarà salvata sul tuo account, quando andrai a comprare un’altra scarpa, questa si adatterà automaticamente alla silhouette scelta, pertanto, a volte, le taglie potrebbero non corrispondere. Ma, ancora una volta, tutto è volto ad offrire l’esperienza migliore per ogni sneaker, quindi, non preoccupatevi.

Nike fit funziona, e non solo perché vi risparmierà stress, ansie e malcontenti. Inciderà anche sul numero di resi che quotidianamente vengono effettuati, migliorando la logistica interna e il vostro rapporto con la scelta delle calzature. Niente più misure standard a cui adattarsi per “sentito dire” o per esperienze dirette, solo voi e la vostra unicità.

prossimo articolo

Converse All Star Pro BB: un gradito ritorno nel mondo del basket