PUMA ha omaggiato il suo fondatore con uno speciale scarpino

Articolo di

Fabrizio Giuffrida

Com’è noto, nel 1948 Rudolf Dassler decise di separarsi dal fratello Adolf, fondatore del brand adidas, per creare la propria azienda di scarpe chiamata RUDA, dalle iniziali del suo nome. A quasi 75 anni di distanza, le cose sono un po’ cambiate, così come il nome dell’azienda, e oggi PUMA è senza dubbio uno degli sport brand più conosciuti e influenti al mondo. Per omaggiare la persona da cui tutto è partito, l’azienda ha deciso di creare e rilasciare uno speciale scarpino in suo onore chiamato PUMA KING Top Dassler Legacy.

La storia di Rudolf Dassler è quella di un uomo determinato e pieno di idee, che riuscì a fondare un’azienda di grande successo. Nel 1968 disegnò e progettò l’iconico scarpino PUMA KING, prodotto che diede il via alla dinastia PUMA e anche alla sua continua ricerca della qualità e della perfezione, nonché dell’eleganza. PUMA ha quindi oggi deciso di celebrare il proprio fondatore creando uno speciale scarpino KING in suo onore, con etichette legate alla cura dei capi, materiali di altissimo livello e charms in metallo dorato.

La PUMA KING Top Dassler Legacy è realizzata in pelle premium personalizzata di colore bianco e presenta le classiche doppie cuciture, il supporto in silicone e l’iconica linguetta ripiegata, sopra la quale troviamo un bordino in blu scuro e la scritta PUMA col FastCat in oro. L’iconica striscia laterale di PUMA è anch’essa in blu scuro, mentre tutti gli altri dettagli, tra cui per esempio il marchio Dassler originale, sono in oro. Lo scarpino presenta inoltre una configurazione di tacchetti conici con punte traslucide e una suola leggera per una trazione superiore.

Lo scarpino PUMA KING Top Dassler Legacy verrà rilasciato in diverse colorazioni: nel bianco suddetto, in Egg Nogg, in Blu Navy e nell’iconico PUMA Team Gold. La speciale PUMA KING è disponibile online al sito di PUMA, nei PUMA Store e in selezionati retailer.