Sport

PUMA ha rilasciato il Flare Pack

Articolo di

Fabrizio Giuffrida

I maggiori campionati europei sono entrati nel clou della stagione, il momento in cui si giocano le partite più importanti e la posta in gioco diventa sempre più alta. PUMA ha così deciso di ispirarsi ai momenti più adrenalinici e appassionanti di questi match per la creazione del suo Flare Pack, che ha rilasciato nella giornata di oggi, al cui interno troviamo le nuove edizioni di ULTRA 1.4 e FUTURE Z 1.2.

La nuovissima PUMA ULTRA 1.4 Flare

La ULTRA 1.4 Flare è progettata per garantire la massima velocità e leggerezza. È stata realizzata con la tecnologia MATRYXEVO ultraleggera che combina filati di carbonio tecnici e filati mono trasparenti, che va a costruire un materiale ad alte prestazioni e riduce al minimo il peso dello scarpino. La tomaia è collegata ad una SPEEDCAGE interna per un supporto leggero che mantiene il piede bloccato in modo da poter raggiungere la massima velocità e mantenere il massimo controllo. La suola PEBA SpeedUnit, inoltre, garantisce velocità, trazione e reattività ad alta velocità. Le ULTRA 1.4 verranno indossate in campo da campioni del calibro di Antoine Griezmann, Kingsley Coman, Ludmila da Silva e Christian Pulisic.

La FUTURE Z 1.2 Flare è progettata per una protezione senza compromessi, ed è adatta per movimenti esplosivi multidirezionali e per giocate ad alto tasso di creatività. Lo scarpino è dotato poi di una fascia di compressione adattiva FUZIONFIT+ sulla parte centrale del piede per offrire la migliore vestibilità. La suola utilizzata in questa scarpa è una Dynamic Motion System, piastra appositamente realizzata per una trazione ottimale. Lo scarpino sarà indossato da Neymar Jr., Ingrid Engen, Luis Suárez e Vicky Losada.

Il Flare pack di PUMA è pronto a stupire tutti gli appassionati di calcio con le spettacolari ULTRA 1.4 e FUTURE Z 1.2 nelle colorazioni Festival Fuchsia, Neon Citrus e Parisian Night, disponibili da oggi negli store ufficiali del brand, sul sito PUMA e presso selezionati retailer.