PUMA Hoops lancia la prima collaborazione con J. Cole

Articolo di

Claudio Pavesi

PUMA Hoops ha pubblicato un video, più che altro un mini film, con protagonista J. Cole per lanciare la prima collaborazione tra il rapper del North Carolina e il brand: la PUMA Sky Dreamer.

Non scopriamo oggi il legame di J. Cole con il basket, infatti la Sky Dreamer è una scarpa performance. Il look vintage della scarpa è ripreso dal feeling del video, caratterizzato dalle immagini di un giovane Cole che si allena e dalle canzoni di Billy Joel (Vienna) e Labi Siffre (My Song), due hit anni ’70.

Il leader della Dreamville dà quindi il via a una collaborazione pluriennale con la sezione basket del marchio tedesco che toccherà scarpe e apparel. In passato aveva disegnato parte dell’abbigliamento creato per la capsule dedicata all’All-Star Game 2019.

Cole è da sempre un cestista, presenza fissa nelle partite organizzate da Chris Brickley tra giocatori NBA, rapper e altri atleti. Buon giocatore a livello liceale, J. Cole è stato anche un walk-on alla St. John’s University, salvo poi dedicarsi completamente al rap.

Da quando il suo legame con la NBA si è rafforzato, J. Cole ha preso attivamente parte all’All-Star Game 2019 nella sua Charlotte, la cui franchigia NBA, gli Charlotte Hornets, ha già accennato a una collaborazione con Dreamville, collettivo ed etichetta del rapper.

prossimo articolo

Stone Island rilascerà una capsule collection riflettente in esclusiva su LUISAVIAROMA