Raf Simons presenta la collezione primavera/estate 2019

Articolo di

Ruben Di Bert

In occasione della Paris fashion week, Raf Simons ha presentato la collezione primavera/estate 2019.

Dopo le ultime tre sfilate tenutesi a New York, lo stilista belga decide di tornare a Parigi e lo fa tralasciando lo streetwear in favore di un approccio più sartoriale. Niente più felpe, bensì molti cappotti e blazer. Nonostante ciò, l’ispirazione punk anni ’70 garantisce lo stile sperimentale e provocatorio a cui ci ha abituati Raf. Tagli oversize e deformi, colori satinati, sneakers ibride in collaborazione con adidas e stampe in bianco e nero ci rimandano quindi ad uno studio estremamente complesso e distorto.

Un cambiamento di genere che però rimane fedele alla propria etica.

prossimo articolo

In arrivo le Atmos x Nike Air Safari “Safari”