Rich The Kid e NBA YoungBoy hanno unito le forze in un joint album

Articolo di

Greta Scarselli

Rich The Rid e NBA YoungBoy hanno unito le forze per un progetto collaborativo intitolato “Nobody Safe”.

Questo infinito periodo di stallo sembra aver fatto venir voglia a molti artisti di ripartire con più grinta di prima, di fare cose nuove, sperimentare, per purificarsi dalla noia e dal vuoto portato dalla pandemia. Rich The Kid e NBA l’hanno pensata bene, hanno pubblicato un singolo in collaborazione propria questa notte, “Bankroll”, per poi annunciare che dietro di esso c’era molto di più: un joint album.

I due sono entrambi artisti molto prolifici, Rich The Kid butta fuori album e mixtape dal 2013, con una sola interruzione dopo il 2016, periodo che il rapper si è preso per poi tornare con “The World Is Yours” e il suo seguito l’anno successivo. “Boss Man”, uscito agli inizi di marzo, è stato un buon disco, ma forse non ha ottenuto il riconoscimento sperato.

Anche NBA YoungBoy ha dato molto in questo 2020. Il rapper si è già fatto avanti con ben due mixtape usciti a distanza di due mesi, “Still Flexin, Still Steppin” e “38 Baby 2“, con rispettivamente 14 e 17 tracce – quindi nemmeno progetti da poco.

Il nuovo disco, invece, di tracce ne contiene 15, compresa “Bankroll” che ci ha dato un assaggio di ciò che ci aspetta. L’uscita di “Nobody Safe” è prevista per il 13 novembre.

Visualizza questo post su Instagram

EVERYONE PRE ORDER NOBODY SAFE COLLAB ALBUM DROPPING NOV 13TH!!!!

Un post condiviso da BIG CEO (@richthekid) in data:

prossimo articolo

Air Jordan 1 “Shattered Backboard”: in arrivo una versione Low