Il nuovo Rolex customizzato di Andrea Pirlo omaggia la Nazionale

Articolo di

Claudio Pavesi

Andrea Pirlo non è solo una leggenda del calcio internazionale, un vincente e un allenatore dalla grande prospettiva, ma anche un’icona di stile. Da molti è considerato il calciatore più elegante al mondo e la sua reputazione ben si mischia all’eleganza portata in campo. Una passione che Pirlo ha sempre mostrato con gusto è quella per l’orologeria e da poco ha mostrato la sua nuova creazione con Artisans de Genève.

Vi abbiamo già parlato su Outpump della customizzazione degli orologi, un mix tra arte e artigianato che ha fatto la fortuna di alcuni studi specializzati in Europa e negli Stati Uniti. Artisans de Genève è molto in linea con l’estetica di Pirlo, un gruppo di lavoro di estrema classe e ricercatezza, dedicato a unire ingegnose innovazioni tecniche a modifiche estetiche dall’estrema eleganza.

Il nuovo orologio Rolex Submariner 114060 nella sua totalità.

La nuova creazione di Pirlo è un Rolex Submariner 114060 che ha subito una trasformazione skeleton, ovvero sono stati resi visibili i meccanismi attraverso un quadrante trasparente. Nell’orologio dell’ex calciatore sono state anche inserite delle lancette ed elementi del quadrante azzurri, colore amato da Pirlo e simbolo della Nazionale Italiana con cui l’attuale allenatore della Juventus ha vinto un Mondiale nel 2006.

Se pensate che per fare un lavoro del genere basta cambiare il fondo del quadrante e renderlo trasparente, vi sbagliate, quello al polso di Pirlo è un capolavoro di ingegneria e tecnica. La cassa è sabbiata, l’indice sulla ghiera arriva fino a 21, come il numero di maglia di Pirlo, e il meccanismo 3130 è modificato manualmente.

Il movimento dell’orologio è infatti modificato con acciaio e oro rosa, due materiali dal colore che perfettamente si sposa con i dettagli azzurri a tema Nazionale Italiana. Nella trasposizione skeleton, l’intero movimento deve essere modificato non solo nell’estetica, ma anche nelle forme, tutte alterate manualmente dagli artigiani dello studio specializzato svizzero. A coronare questo lavoro troviamo un’altra personalizzazione, la scritta “Il Maestro 1995-2017”, a indicare il soprannome di Pirlo e gli anni di attività nel calcio giocato.

Questa complessa realizzazione è appunto la seconda collaborazione di Andrea Pirlo con Artisans de Genève. Precedentemente aveva infatti personalizzato un altro Rolex Submariner 114060, sempre skeleton, ma con altri colori e materiali. Essendo quella la prima modifica di un Submariner 114060 con questa particolare modalità, sono serviti ad Artisans de Genève due anni di ricerca e test prima di arrivare a un risultato che valesse la pena di essere presentato come un’eccellenza dell’orologeria.

“Il Maestro 1995-2017”, forse il dettaglio più bello.
prossimo articolo

Innovazione e sostenibilità: la nuova collezione Nike ACG