Fashion

Romeo Beckham nella prima campagna footwear di Canada Goose

Articolo di

Ruben Di Bert

“Crescendo, mi è sempre stato insegnato che il duro lavoro paga. Per me, Live in the Open significa spingere in avanti ed essere motivati a raggiungere grandi cose. Sono entusiasta di collaborare con Canada Goose per ispirare questa idea.”. Si racconta così Romeo Beckham nella prima campagna footwear di Canada Goose, la quale arriva in un momento cruciale per la sua vita, che recentemente lo ha visto debuttare nel ruolo di calciatore professionista con il Fort Lauderdale CF. La persona prima del personaggio, con tutta la sua audacia: è questo l’aspetto che interessa più catturare al brand negli scatti che anticipano la sua prima collezione di calzature, pensata per essere una dimostrazione di fedeltà nei confronti dell’esplorazione e dell’espressività.

Il lancio di Canada Goose Footwear è una delle pietre miliari più significative della nostra storia ultra-sessantennale. Stiamo portando una prospettiva completamente nuova nella categoria, bilanciando performance e lusso, la massima espressione del nostro marchio di lifestyle. Force of Nature è forte, dinamica e sicura di sé; tutte caratteristiche che Canada Goose permette di ottenere.

Dani Reiss, Presidente e CEO di Canada Goose

Alla voce di Beckham si aggiungono poi le storie dell’artista/attivista indigena Sarain Fox e dell’ex giocatore della NHL Jordin Tootoo, altre due Forza della Natura che vediamo affrontare un percorso a ostacoli allegorico a Squamish e Whistler, nella British Columbia, dove l’affinità con l’ambiente esalta la performance delle scarpe, che permette loro di concentrarsi sul compito da svolgere e raggiungere la propria vetta metaforica.

Nelle immagini vediamo dunque una line up caratterizzata da un design performante, intelligente e meticoloso che comprende due silhouette innovative per uomo e donna. Il primo è lo Snow Mantra Boot, nato dal prodotto di punta del marchio, lo Snow Mantra Parka, e realizzato con una finitura impermeabile, fodera isolante rimovibile, dettagli impeccabili e materiali premium in modo da essere sia versatile che adatto alle condizioni più estreme. Il secondo modello è invece il Journey Boot, sapientemente realizzato in Italia con una punta squadrata ispirata ai classici stivali da escursionista indossati sulle Alpi, passo nel tallone e una tomaia morbida e flessibile costituita da soli tre pezzi nel nome di un approccio minimalista che elimina le cuciture e garantisce flessibilità.

La linea sarà disponibile a partire dal 12 novembre negli store Canada Goose di tutto il mondo, online e presso retailer selezionati.