Sneakers

Scopriamo le Nike Cortez realizzate in collaborazione con sacai

Articolo di

Edoardo Cavrini

Anche per le Nike Cortez, così come per le Air Max 97 e le Air Max 1, il 2022 è un anno di grandi festeggiamenti. La silhouette disegnata da Bill Bowerman e rilanciata sul mercato nel 1972 celebra infatti il suo 50° anniversario tramite una serie di inaspettate collaborazioni. Insieme al modello realizzato con Union LA e anticipato lo scorso dicembre, usciranno altre due versioni, questa volta in partnership con sacai.

Il marchio guidato da Chitose Abe ha così deciso di continuare il percorso iniziato con lo Swoosh ampliando ulteriormente la propria linea di silhouette. Il modello, visto per la prima volta in occasione della collezione Fall/Winter 2022 del brand, vanta una struttura della tomaia che rimane pressoché invariata: troviamo infatti i classici pannelli in pelle o nylon (a seconda della colorazione) combinati al puntale in suede e a contrasto con lo swoosh laterale.

A fare la differenza, come spesso accade quando parliamo di sneakers in collaborazione con sacai, è l’intersuola della scarpa, dotata adesso di un aspetto oversize e destrutturato. La scarpa resta fedele all’originale in quasi tutti i suoi aspetti, colorway incluse, ma si arricchisce di una unità Air collocata nella zona anteriore del piede.

L’arrivo delle sacai x Nike Cortez è previsto per il prossimo autunno, in concomitanza con la vendita della collezione Fall/Winter del brand.