Saint Laurent aprirà un’enorme fabbrica in Italia

Articolo di

Ruben Di Bert

Saint Laurent, che già possiede una fabbrica in Veneto specializzata nella produzione di calzature, ha recentemente annunciato l’apertura di un nuovo stabilimento in Italia.

Situato nella zona di Scandicci, vicino a Firenze, l’edificio di circa 29.000 mq si occuperà specificatamente dello sviluppo di prototipi di accessori in pelle e della formazione di professionisti, oltre che di ricerca e innovazione.

Secondo quanto dichiarato da Francesca Bellettini, amministratore delegato del brand, la sede aprirà i battenti nel settembre del 2022 e ospiterà ben seicento dipendenti, di cui la metà nuovi.

Con questa mossa, la prestigiosa maison riconferma l’insuperabile valore del Made in Italy, che fa invidia anche agli eterni rivali francesi.