Sneakers

Sean Wotherspoon e Nike non collaboreranno più, per il momento

Articolo di

Roberto Penna

Sean Wotherspoon e Nike avrebbero, per il momento, concluso la loro collaborazione. A rivelarlo è stato lo stesso Sean, che ha inoltre ringraziato il brand per avergli dato la possibilità di lavorare al progetto. Nonostante abbia ancora tantissimi amici all’interno dell’azienda, ha voglia di cambiare aria e di ricevere nuovi stimoli.

Il co-founder di Round Two ha da poco annunciato la sua collaborazione con Lacoste e mostrato la sneaker realizzata insieme a Guess, ma era previsto anche un altro rilascio delle Air Max 97/1 entro la fine dell’anno, che a quanto pare non avverrà.