Sono tornate le Puma Cell

Articolo di

Vittorio Tomasella

Negli anni ’90, durante il boom della “visible running technology”, Puma presentò la Puma Cell Technology, una delle tecnologie di ammortizzazione più resistenti mai realizzate. La stabilità proveniva dall’elastomero poliuretanico stampato a soffio (TPU) che era configurato in un modello di celle esagonali, da qui il nome.
Il modello di punta del brand tedesco era senza dubbio la Cell, una silhouette robusta caratterizzata dalla green Cell technology e dall’alta qualità di produzione, essendo al tempo cucita a mano.

Dopo 20 anni Puma ha deciso di riportare in vita il modello, mantenendosi fedele alla versione OG, aggiornata esclusivamente con nuovi materiali e nuove tecnologie di produzione. La tomaia è infatti caratterizzata da cuciture digitali, mesh traspirante con strati esterni in pelle scamosciata e rivestimenti in pelle, intersuola in EVA e suola in gomma.

Le nuove Puma Cell  sono già disponibili sul sito di Puma al prezzo di 140€.
Vi lasciamo le nostre foto scattate allo Sneakerness di Milano, fateci sapere cosa ne pensate.

 

prossimo articolo

@Outpump: le migliori 5 foto della settimana