Fashion

Le Spring Tees 2021 di Supreme sono piene di riferimenti

Articolo di

Ruben Di Bert

In concomitanza con l’ottavo drop della stagione primavera/estate, Supreme ha presentato le attesissime Spring Tees 2021.

Questa, da tempo, per il brand newyorkese si è tramutata in un’occasione per ampliare il proprio catalogo con una serie di t-shirt aggiuntive, le quali, essendo uno dei capi più versatili ed espressivi della storia, gli permettono di trasmettere messaggi e citazioni attraverso semplici grafiche mai banali.

Anche questa volta la line up di magliette non è da meno: sette modelli inediti che ci propongono interessanti riferimenti capaci di attraversare il mondo dell’arte per arrivare alla cultura pop e toccare persino quell’immancabile nota di irriverenza.

Nella capsule troviamo infatti un’opera di “pittura plastica” disegnata da Dan Colen e già utilizzata in giacche, camicie e tavoli da skate del lookbook S/S ’21, ma anche una stampa che cita Anna Nicole, una delle figure più controverse dello showbiz americano negli anni Novanta, oltre che un artwork dedicato a Miles Davis, leggendario trombettista jazz che in passato, per due volte, è stato già omaggiato dal marchio di James Jebbia.

La release è fissata per il 15 aprile online alle ore 12:00.