Sport

Sterling ha presentato il suo brand alla London Fashion Week

Articolo di

Fabrizio Giuffrida

Raheem Sterling è uno dei calciatori più talentuosi e vincenti del panorama calcistico inglese. Ormai da molti anni al Manchester City di Pep Guardiola, l’esterno d’attacco inglese ha fatto spesso parlare di sé anche fuori dal campo con le sue partnership con New Balance e Clarks.

Raheem Sterling non è di certo quel tipo di calciatore che pensa solo al campo e nell’arco della sua carriera ce lo ha dimostrato ampiamente. Negli ultimi anni, da quando ha deciso di lasciare il proprio procuratore per creare da zero un’agenzia che lo seguisse, le scelte di Sterling sono state molto interessanti e originali. L’esterno inglese ha infatti firmato delle collaborazioni con Clarks e New Balance, che lo ha reso addirittura il volto globale del brand.

La nuova avventura di Raheem però è nell’ambito della moda e infatti ieri in occasione della London Fashion Week ha presentato il proprio nuovissimo brand: “1692”. Questa collezione, la prima del marchio, prende ispirazione dall’eco spirituale del terremoto giamaicano del 1692, che ha dato vita alla moderna Kingston, il luogo di nascita di Sterling. La collezione è composta da pezzi unisex con silhouette di ispirazione utilitaria. I toni utilizzati per i capi sono neutri e in particolare le colorazioni sono blue navy, bianco pulito ed ecrù, con sfumature più scure di grigio e nero per rappresentare la “terra operosa di legno e acqua” che circonda la capitale della Giamaica.

Progettata e co-fondata da Raheem Sterling e Samiyah Miah, la collezione AI21 mostra la seria intenzione di Sterling di fare scalpore nel settore della moda, con la volontà chiara di esaltare “l’operosità e la resilienza dell’isola giamaicana“, terra natale del calciatore, definendo anche l’equilibrio e la presenza di un “gentiluomo del 21esimo secolo”.

Non è la prima volta che un calciatore lancia sul mercato un brand personale inedito. Nell’ottobre dell’anno scorso, infatti, Sterling aveva presentato il suo brandMemphis Depay clothing” a conferma dell’estremo interesse che hanno molti calciatori e sportivi per il mondo della moda.

La collezione è stata presentata ieri sera a Londra, durante un evento della London Fashion Week, di fronte ad artisti del calibro di Popcaan, Curtis Jones e Amelia Dimoldenberg. I modelli sono scesi in passerella abbinando agli abiti della collezione delle calzature brandizzate Clarks o New Balance, brand legati all’ala del City. La collezione 21-22 di 1692 è disponibile online sul sito ufficiale del brand.