Fashion

La prima sfilata dedicata al menswear di Matthew M. Williams per Givenchy

Articolo di

Ruben Di Bert

Matthew M. Williams abbandona il formato co-ed e all’École-Militaire di Parigi, davanti a un parterre di invitati che comprendeva figure come Tyga, J Balvin e Westside Gunn, mette in scena la sua prima sfilata prêt-à-porter interamente dedicata al menswear da quando ha assunto il ruolo di direttore creativo di Givenchy

Per la collezione primavera/estate 2023, il designer cerca di definire un guardaroba contemporaneo attraverso lo specchio del savoir-faire, creando un incontro tra la moda attuale e l’heritage della maison. Il pensiero parte quindi da capi e accessori che vengono elevati attraverso le capacità artigianali e tecnologiche dell’atelier parigino.

Il suo è un approccio generazionale ai codici di abbigliamento della storia, in cui le sottoculture e il concetto di uniforme vanno a creare dei look audaci, autentici e al tempo stesso raffinati. La decostruzione diventa couture, le silhouette si fanno nuove grazie ai loro volumi ampi e grande spazio viene dato all’innovazione, con tecniche di produzione d’avanguardia. 

Questa sfilata è un riflesso di me stesso e degli uomini che mi circondano, dai miei amici più cari agli artisti che ispirano il mio lavoro.

Matthew M. Williams, direttore creativo di Givenchy

Lo dimostrano i pantaloni strappati al ginocchio che rivelano la loro fodera logata richiamando uno spirito D.I.Y., così come blouson e pantaloncini cargo ottenuti da patchwork di ritagli riciclati dalla pelletteria e laminati per conferirgli una struttura rigida. Non da meno le giacche shell realizzate in pelle super leggera e tutti i motivi mimetici creati con tessuto impermeabile stampato digitalmente o jacquard di jeans giapponese con logo 4G ricoperto da pregiata mussola tagliata al laser e distrutta a mano.

Interessante è la nuova proposta di occhiali stampati in 3D con lenti in cerchi e aste angolari a forma di G, che si affiancano a una linea di gioielli fondamentale per accessoriare il proprio outfit insieme a shopper oversize, zaini, borse triangle e tracolle Antigona. 

Infine uno sguardo va rivolto alla line up di calzature, capeggiata dalla serie TK, con la runner TK-MX e la TK-360-MID, che si alternano a un nuovo stivale da pioggia forgiato in gomma vulcanizzata con dettagli di armature a strati e suola in sughero ricoperta di gomma.