La società di investimenti Temasek ha acquistato il 30% di Stone Island

Articolo di

Jessica Longhi

Fin dagli inizi “crescita” è sempre stata una delle parole chiave della politica aziendale di Stone Island, e tuttora continua ad essere un termine molto caro a Carlo Rivetti, che anno dopo anno tiene alti i suoi obiettivi espansionistici. Per poterli raggiungere, Rivetti ha recentemente siglato un accordo con Temasek, ricchissima società d’investimenti di Singapore. La Temasek Holdings Private Limited ha, infatti, acquistato una quota pari al 30% del brand italiano per supportare la sua espansione a livello globale e per rafforzare ancora di più il suo potenziale.

Carlo Rivetti si è detto molto felice di questa operazione e, a chi è riuscito a fargli qualche domanda, ha risposto “il marchio Stone Island proseguirà con ulteriore successo il suo sviluppo potendo contare su un interlocutore competente e attento alle specificità del nostro business e con forti relazioni internazionali“.

 

prossimo articolo

New Balance è pronta a celebrare 35 anni di “Made in England”