Le strisce verticali ritornano sulla maglia home della Juventus 2020/21

Articolo di

Claudio Pavesi

La Juventus ha presentato la nuova maglia della stagione 2020/21, un prodotto esteticamente diverso dalla maglia con cui ha appena vinto il nono scudetto consecutivo.

La maglia della stagione appena conclusa era un particolare esperimento, praticamente uno zoom estremo su due singole strisce, una bianca e una nera. La maglia 2020/21 invece è un ritorno alle strisce verticali che comunque non saranno classiche, scorrendo sul petto e sulle maniche con l’effetto di una pennellata. Particolare la decisione di lasciare la schiena quasi interamente bianca.

Tutti i dettagli sono in oro: dalle strisce adidas allo sponsor tecnico, dal main sponsor Jeep al logo del club, aggiornato senza la scritta “Juventus” sopra la “J”.

Il kit bianconero si completa con un pantaloncino interamente bianco con dettagli oro, così come il calzettone. Il nuovo look bianconero apparirà quindi decisamente più chiaro rispetto a quello della stagione in conclusione, con un tocco maggiormente artistico e meno astratto.

La nuova maglia della Juve è disponibile sul sito del club e su adidas.it.

prossimo articolo

Art Comes First e Fred Perry si ispirano alla rude boy culture per la loro nuova collaborazione