Fashion

SUPPLY e Carhartt celebrano la loro unione ventennale con una nuova capsule

Articolo di

Ruben Di Bert

Quello tra Carhartt e SUPPLY è un legame molto profondo, instaurato vent’anni fa, quando Shawn Yates iniziò a importare Carhartt WIP in Australia per poi contribuire al lancio del suo flagship store a Sydney gestendo la distribuzione per l’intera regione e fondare il proprio negozio, che nel tempo è cresciuto fino a diventare un rivenditore multimarca, noto per il suo spirito fai-da-te, l’eclettico mix di marchi e l’approccio culturale alle collaborazioni.

Ora, per celebrare la loro lunga unione di successo, i due hanno deciso di lavorare nuovamente insieme, dando vita a una speciale capsule collection che reinterpreta vari pezzi iconici ispirandosi anche ai capi vintage.

Protagonista assoluto della linea è un esclusivo trattamento tie-dye che crea un effetto iridescente se applicato su poliestere, come nel caso del cappellino con pannelli in rete e della giacca a vento completa di una tasca staccabile che può essere trasformata in una borsa a tracolla. Altri accenni li troviamo su t-shirt e felpe con cappuccio caratterizzate da una stampa che appare più oscura o più attenuata se stesa sul cotone. Infine, non mancano alcuni articoli in co-branding, tra cui il Short Watch Cap e due magliette con tasche larghe, anch’esse tinte a pigmento. 

La collezione sarà disponibile dal 17 settembre presso negozi Carhartt WIP selezionati, online e in alcuni retailer tra cui naturalmente SUPPLY.

prossimo articolo

Lo Shakhtar Donetsk passa a PUMA dopo 13 anni con Nike