Fashion

Supreme x Toshio Saeki: la collezione che unisce arte, erotismo e streetwear

Articolo di

Ruben Di Bert

Geniale, dissacrante, grottesco e al limite dell’osceno. È così che viene definito Toshio Saeki, illustratore giapponese scomparso esattamente un anno fa, che ha saputo rivoluzionare l’arte tradizionale nipponica aggiungendo un lato inedito di erotismo e violenza. Le sue opere, considerate da molti piuttosto disturbanti, raffigurano spesso atti sessuali carichi di fantasia e sono in realtà un capolavoro di sincerità, poiché raccontano senza pudore un lato nascosto della società contemporanea, tra perversioni indicibili e tabù.

Sono proprio questi i valori che hanno colpito Supreme, tanto da volergli dedicare un’intera capsule collection in occasione della collezione autunno/inverno 2020. La linea comprende una selezione di capi d’abbigliamento tipicamente streetwear come giacche, felpe con cappuccio e pantaloni, in cui le silhouette si presentano come una sorta di galleria nella quale esporre alcuni artwork originali dell’artista.

Il rilascio avverrà il 5 novembre online alle ore 12:00 assieme agli altri articoli dell’undicesimo drop di stagione.