Anche per la stagione 2018/19 Nike ha lanciato l’ormai tradizionale collezione City Edition delle uniformi NBA, che rende omaggio alle città che più si distinguono rispetto alle altre. Prendendo ispirazione da luoghi caratteristici, da slogan indimenticabili o dal soprannome della città, Nike rende omaggio a 9 squadre della Lega.

I Minnesota Timberwolves e i Brookly Nets hanno deciso di dedicare le loro canotte a due star della città. I Twolves si sono ispirati alla leggendaria “Purple Rain” di Prince, nativo di Minneapolis, e i Nets hanno reso omaggio al figlio di Brooklyn, Notorius B.I.G., e ai suoi iconici maglioni COOGI.

I Chicago Bulls hanno invece deciso di ispirarsi alla bandiera della città, mentre i Philadelphia 76ers hanno voluto celebrare la loro partnership con MGM e StubHub utilizzando colori e grafiche che richiamano i film “Rocky” e “Creed”, girati proprio nelle strade di Philadelphia. La scelta dei Detroit Pistons non poteva non ricadere sullo storico soprannome della città “Motor City”, dovuto alle svariate fabbriche di auto che avevano base lì. I Charlotte Hornets – il cui logo è un calabrone – hanno invece puntato sul forte legame che c’è tra i tifosi, la città e la squadra, trasformando Charlotte in Buzz City. Scelta simile quella degli Orlando Magic, che hanno dedicato la canotta ai cittadini di Orlando, definita una città di sognatori.

Infine, gli Oklahoma City Thunders hanno deciso di dedicare la loro uniforme alle tribù dei Nativi Americani della zona, mentre i Denver Nuggets hanno ripreso il vecchio Skyline arcobaleno degli anni ’80 per celebrare il lungo legame tra la franchigia e la città.

Date uno sguardo alle 9 canotte  NBA City Edition per la stagione 2018/19 e fateci sapere cosa ne pensate.


Outpump

ABOUT US · ADVERTISING LAVORA CON NOI