Fashion

The North Face e la sua collezione prodotta con la plastica recuperata in montagna

Articolo di

Ruben Di Bert

Pensate, tra le montagne delle Alpi sono stati ritrovati ben diciottomila chili di bottiglie di plastica abbandonate. A denunciare questa problematica è The North Face, la quale ha deciso di realizzare “Bottle Source“, una collezione cha ha lo scopo di sensibilizzare le persone su questa pessima abitudine e sul terribile impatto che i rifiuti hanno sull’ambiente.

Protagonista della capsule è la Recover Tee, una maglia bianca prodotta utilizzando il materiale raccolto e disponibile sia a maniche corte che lunghe, con un logo che si ispira allo stemma originale TNF declinato in blu, rosa o verde. Con questo speciale lancio, il brand intende promuovere un approccio etico nei confronti dell’esplorazione e nell’assoluto rispetto della natura incontaminata.

La linea è disponibile online e presso alcuni punti vendita selezionati. Per ogni t-shirt venduta verrà donato €1 alla Summit Foundation, una fondazione che, tramite una serie di iniziative concrete, tutela l’ambiente preservando le montagne.

prossimo articolo

Il Leeds United si lega ad adidas per il ritorno in Premier League