Music

The Weeknd in concerto in Italia: dove e quando acquistare i biglietti

Articolo di

Greta Scarselli

UPDATE (12/12): Non una, bensì due saranno le date in cui The Weeknd si esibirà a Milano. Visto il sold out in pochi giorni, la data del 26 luglio 2023 all’Ippodromo SNAI La Maura raddoppierà e si ripeterà quindi il 27 luglio.

I biglietti per la seconda data italiana sono disponibili ora per gli utenti iscritti a My Live Nation, mentre la vendita generale sarà aperta da martedì 13 dicembre dalle ore 12:00 su Ticketmaster, TicketOne e Vivaticket.

Articolo originale (01/12):

Finalmente ci siamo, dopo averlo posticipato più volte a causa della pandemia, The Weeknd terrà il suo concerto in Italia e Outpump è media partner ufficiale.

Il cantante ha annunciato le nuove date per l’After Hours Til Dawn Tour e tra le numerose tappe è presente anche la città di Milano: The Weeknd suonerà il 26 luglio 2023 all’Ippodromo SNAI La Maura. Niente di nuovo in realtà, l’artista aveva già affermato che avrebbe portato “After Hours” in Italia, ma a causa del Covid si era trovato costretto a interrompere e rimandare il tour mondiale. L’attesa però ripaga: in live non sentiremo solo il disco che contiene la hit “Blinding Lights“, bensì anche “Dawn FM“, uscito all’inizio di quest’anno.

I biglietti per l’unica data italiana dell’artista sono ora disponibili qui in anteprima per gli utenti iscritti a My Live Nation, a cui sarà necessario registrarsi per avere l’accesso, mentre la vendita generale aprirà a partire da venerdì 2 dicembre, dalle ore 12:00, su Ticketmaster, TicketOne e Vivaticket. I precedenti acquirenti dei biglietti per le date cancellate del 31 ottobre e 1° novembre 2022 a Milano potranno iscriversi gratuitamente al sito Live Nation per accedere alla prevendita anticipata. Essendo Binance sponsor del tour, tutti coloro che acquisteranno il biglietto riceveranno un souvenire NFT e avranno accesso a una collezione NFT esclusiva per il tour di Weeknd, in collaborazione con HXOUSE.

The Weeknd si impegnerà anche questa volta per sostenere la lotta alla fame nel mondo collaborando con il Programma dell’ONU: alla causa sarà devoluto €1 per ogni biglietto venduto.