Talks

Tiffany & Co. ha incredibilmente collaborato con MSCHF

Articolo di

Ruben Di Bert

Conoscendo le controverse trovate di MSCHF si potrebbe pensare che anche questa sia una delle sue ennesime provocazioni create per sovvertire e suscitare forti reazioni nel grande pubblico. E invece non è così. 

Il collettivo artistico con sede a New York ha infatti incredibilmente collaborato con Tiffany & Co. per presentare “The Ultimate Participation Trophy”, un’edizione limitata di 100 trofei handmade

Lo scopo del progetto è quello di celebrare l’antica tradizione di Tiffany nel realizzare artigianalmente trofei sportivi come gli iconici Commissioner’s Trophy, Vince Lombardi Trophy e Larry O’Brien Championship Trophy. Soltanto che in questo caso il premio non viene consegnato al vincitore di una competizione agonistica, bensì a tutti coloro che lo desiderano (e riescono ad acquistarlo).

Il design richiama il tema equestre, un omaggio alle corse di cavalli e al Woodlawn Vase, primo trofeo disegnato e creato a mano dalla maison. I materiali utilizzati sono invece argento, acciaio inossidabile verniciato a polvere, marmo e feltro di lana.

La release è fissata per il 2 maggio online alle ore 17:00.