Music

Travis Scott ambasciatore di Houston, il sindaco proclama l’Astroworld Day

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Due giorni fa si è tenuto l’Astroworld Festival nella città natale di Travis Scott, Houston. Per l’occasione il rapper ha invitato sul palco artisti come Post Malone, Lil Wayne e Young Thug, Gunna, Trippie Redd e anche Virgil Abloh.

Il giorno dopo il sensazionale concerto che ha coinvolto oltre 40.000 persone, una sorpresa è arrivata anche per lo stesso Travis. Il sindaco di Houston, Sylvester Turner, ha riconosciuto il rapper come ambasciatore della città per la dedizione nell’arte,  nell’educazione e nelle iniziative a favore dei giovani, proclamando il 18 Novembre come l’Astroworld Day.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

#Houston declares November 18th as #AstroworldDay. 🙌 #TheRedTape

Un post condiviso da The Red Tape (@_theredtape_) in data:

“Sono cresciuto qui da sempre. Sono stato ispirato da Astroworld. Nel 2005, quando lo hanno portato via, è stato come se una grossa parte del mio cuore mi fosse stata tolta” ha affermato Travis, “Volevo solo riportare quella sensazione e dare qualcosa a questa città, in modo che ci sia sempre qualcosa di divertente da fare.”

Travis Scott si impegnerà a sostenere il programma di borse di studio per l’arte e molte altre iniziative che riguardano i giovani della città di Houston.

Fateci sapere cosa ne pensate. Restate connessi su @outpumpmusic per non perdervi le prossime novità.

 

Outpump

ABOUT US · ADVERTISING LAVORA CON NOI