Travis Scott crea una fondazione per istruire talenti della moda

Articolo di

Ruben Di Bert

La figura di Travis Scott si dimostra essere sempre più poliedrica, tanto da essere capace di diffondere la sua inconfondibile impronta anche in altri settori al di fuori della musica. Come ben sappiamo una delle più grandi passioni dell’artista è la moda, ma in quest’anno difficile il rapper si è reso conto di potersi mettere in gioco per cercare di aiutare chi si è trovato più in difficoltà, coniugando tutti i suoi interessi.

Così, seguendo le orme di Virgil Abloh, in occasione della terza edizione del Travis Scott Day che viene celebrato a Houston, il cantante ha deciso di presentare una serie di iniziative dedite al supporto dell’istruzione nella sua città natale.

Questo progetto coincide con il lancio della Cactus Jack Foundation, una fondazione ideata con lo scopo di formare giovani talenti per creare un futuro migliore.

Tra questi piani, che vanno dall’offerta di borse di studio all’inaugurazione dei Cactus Jack Gardens, luoghi per bambini delle elementari incentrati sulla formazione agricola e alimentare nel rispetto dell’ambiente, ce n’è uno che si prospetta più ambizioso di altri.

La Flame ha infatti instaurato una partnership con la prestigiosa Parsons The New School For Design, la quale, ricordiamo, ha sfornato stilisti del calibro di Tom Ford e Marc Jacobs, per dare vita a un inedito corso che supporterà nuovi designer e aspiranti insider del fashion business. Per l’occasione dunque, verrà realizzato un distaccamento dell’università newyorkese a Houston, che attraverso dei finanziamenti consentirà a tutti gli studenti della nazione di poter frequentare la scuola.

prossimo articolo

I migliori outfit del Draft NBA 2020