Music

Travis Scott ha svelato nuovi dettagli su “Utopia”

Articolo di

Greta Scarselli

Foto di

Ryan McGinley / CR Men

Travis Scott è tornato a parlare di “Utopia” nella sua ultima intervista con CR Men. La chiacchierata è un interessante scambio di opinioni avvenuto tra il rapper e Tom Sachs.

L’attenzione sul prossimo disco di Travis è stata momentaneamente interrotta dall’uscita del progetto di Kanye e successivamente da quello di Drake, ma non possiamo negare che lo stiamo aspettando come l’aria. Eppure non è ancora il momento. Uno dei temi fondamentali affrontati durante la conversazione è stato proprio quello del tempo e dell’arte di saper avere pazienza, in modo da arrivare al momento giusto con il progetto giusto. Travis è sicuramente rammaricato della sua mancanza con un disco da ormai tre anni, ma sa che “for it to be great, shit takes time”.

È importante saper lavorare in team, farsi stimolare dalla competizione positiva e avere la capacità di comunicare per far andare tutto liscio e portare valore aggiunto. Con “Utopia“, sta cercando di fare esattamente questo.

If I’m working on an album – I haven’t dropped an album in four years. I could be impatient and be like, “Let’s just drop some music!” But nah, for it to be great, shit takes time.

Travis Scott a CR Men

Comunicazione è un’altra parola importante per comprendere maggiormente la direzione che prenderà “Utopia”. Non si tratta di arte o musica, si tratta di un mondo utopico in cui la comunicazione e il linguaggio siano la parte fondamentale per far andare tutto meglio, la volontà di essere persone migliori in modo da ispirare a nostra volta il prossimo. È questo che manca nella società, secondo Travis: l’ispirazione quotidiana che possa essere alla portata di tutti.

Medicine, nursing, being a better person, talking, language, communication—you know, a utopian state. That’s what my album is about. You think utopia is a society where everything is good: health, buildings, architecture—nah. It’s just about proper lines of communication.

Travis Scott a CR Men

La scelta del titolo sembra derivare dalla volontà di prendere le distanze dalla distopia che caratterizza i giorni nostri, ribaltare il concetto in cui siamo immersi per proporre quanto di più lontano possibile dalle abitudini odierne. L’odio deve smettere di far parte delle nostre vite. La comunicazione è sbagliata, nasce dall’ignoranza, e questo ci porta a basare il nostro pensiero su fondamenta altrettanto errate. Magari odiamo quella persona, dice Travis, ma solo perché ce lo ha detto qualcun altro. Quindi, che senso ha?

Miscommunication, non-communication, non-understandable communication, ignorance to communication. “I don’t like this person.” Why? Because somebody told me something to not like this person? Because in history I read to not like this person? Why?

Travis Scott a CR Men

Per adesso, il rapper non ha accennato a nessuna possibile data di uscita, l’intento unico è lavorare bene e aspettare che si presenti il momento giusto. È probabile, a questo punto, che sentiremo “Utopia” il prossimo anno.