Talks

Travis Scott lancia la sua linea di cannabis

Articolo di

Ruben Di Bert

La corsa di Travis Scott non conosce limiti. In meno di un anno il rapper di Houston è riuscito a portare il suo contributo e la sua inconfondibile estetica nei più svariati ambiti siglando un numero importante di collaborazioni, dal food con McDonald’s alle sneakers con Nike, fino alla profumeria con Byredo e alla moda con Dior. Un successo dopo l’altro che continua a diffondersi e che lo rende una delle figure più interessanti della scena.

Il suo ultimo coinvolgimento? Quello nell’industria della marijuana. Nella giornata di venerdì, l’azienda specializzata Connected Cannabis, fondata nel 2009 e diventata una dei principali marchi del settore grazie al suo invidiabile rapporto qualità-prezzo, ha infatti annunciato di aver collaborato con La Flame per lanciare “Cactus Farms“, una varietà ibrida accuratamente selezionata a mano dall’artista che, secondo quanto dichiarato dal comunicato stampa, offre un’esperienza di qualità simile al sorseggiare un buon vino. Tra le caratteristiche troviamo quindi una tendenza indica con una densa cima viola che rilascia un aroma pungente e funky di fumo dolce, completato da un tocco unico di bacche. E ovviamente a rifinire il tutto c’è uno speciale packaging in perfetto stile Cactus Jack.

La linea è attualmente in vendita negli Stati Uniti presso i punti vendita del brand in Arizona e in California.