Trippie Redd ha rilasciato 14 brani inediti dei vecchi tempi

Articolo di

Greta Scarselli

Trippie Redd ha deciso di farci un regalo che arriva direttamente dal suo passato.

Il rapper è tornato oggi sui social per svelare l’uscita a sorpresa di ben 14 tracce inedite caricate sulla piattaforma SoundCloud, lì dove tutto è iniziato. Sembra che i singoli in questione siano vecchi brani registrati e mai rilasciati, ritrovati nelle mail di anni fa e messi insieme in una compilation che porta il titolo “Trippie Redds Old Self.


Le tracce sono state caricate sul canale SoundCloud di Hnrzhunter, lo stesso che Trippie ha ringraziato per averlo aiutato a ritrovare quel patrimonio che restava nascosto da troppo tempo. Molti dei brani vantano anche produzioni di un certo livello realizzate da Pierre Bourne e Elliott Trent.

Ascoltate “Trippie Redds Old Self.” qua sotto e fateci sapere cosa ne pensate.

prossimo articolo

È in arrivo un documentario su Michael Jackson