Tutte le risposte su “Dark Polo Gang: la serie”

Articolo di

Greta Scarselli

Inutile dire che la Dark Polo Gang stia spopolando, lo ha fatto e continuerà a farlo, questa volta sfruttando la produzione di una serie televisiva che è stata presentata dagli stessi artisti proprio ieri al Comicon di Napoli. Ovviamente non sono mancate le polemiche per la loro presenza in quel contesto, ma il gruppo è stato comunque acclamato da una folla di fan impazziti, o quasi, che per l’evento si erano appostati alle porte fin dalla mattina.

“Abbiamo prodotto questa serie proprio per quello che sta avvenendo oggi qui al Comicon. La DPG è uno dei fenomeni più importanti della scena musicale italiana” spiega la responsabile production di TIMVISION Anna Maria Morelli.

Dark Polo Gang: la serie” racconterà la vita dei quattro cantanti, dalla loro quotidianità alle sfilate di moda, da Roma a Milano, dalle loro passioni fino al modo in cui abbiamo “salvato la scena hip hop” come non si trattiene dal dire Tony Effe. La docuserie, scritta da Carlo Salsa e Federico Lodoli e diretta da Carlo Lavagna e Tommaso Bertani, andrà in onda in esclusiva su TIMVISION dal 5 maggio, ogni sabato con tre episodi, per quattro settimane.

Nonostante la loro vita sia altamente esplicata dalle numerose Instagram stories, tanto che sembra quasi di farne già parte, la serie ci aiuterà ad entrare in una quotidianità che è comunque molto lontana dalla nostra e magari a comprendere cosa sta davvero dietro alle personalità egocentriche di questi personaggi.

Dopo il featuring con Rich The Kid in “Plug Walk“, chissà se al termine della serie le critiche saranno aumentate o no. Intanto ricordiamo l’uscita in programma per l’11 maggio del brano “British“, già disponibile in pre-order e sembra che la serie ci accompagnerà anche nel ripercorrere la creazione di quest’ultimo.

Restate connessi su Outpump per futuri aggiornamenti.

https://www.instagram.com/p/BiMzZb_lXGf/?taken-by=tim.vision

 

prossimo articolo

Ecco gli ibridi di Theoze per il “Paris On Air”