Music

Tutti i dischi che ascolteremo (per ora) nel 2021

Articolo di

Greta Scarselli

Lo scorso anno qualche sfizio ce lo siamo tolto, solo il pensiero di non dover più aspettare “Whole Lotta Red” o “Eternal Atake” è un sollievo, ma abbiamo già accumulato un bel po’ di nuovi titoli per il 2021 che non vediamo l’ora di ascoltare. 

Nella speranza che la pandemia non ci impedisca di ascoltare i nuovi progetti e che presto riusciremo a vedere gli artisti anche da sotto al palco, trovate qui una lista dei cantanti che stanno lavorando a nuova musica.

IN ITALIA

Capo Plaza

Capo Plaza al momento è una delle poche certezze del 2020. Sfidando l’idea di pubblicare un disco senza tour, il rapper di Salerno ha confermato l’uscita di “Plaza” per il 22 gennaio. Non ci resta che aspettare.

Rasty Kilo

Ripresosi pian piano dopo il carcere, Rasty Kilo sta registrando una grande quantità di musica, questo è ciò che si percepisce dalle infinite ore passate in studio con Skinny. Il rapper ha confermato l’esistenza di un disco che potrebbe già essere vicino al termine, motivo per cui il 2021 potrebbe essere l’anno giusto per farlo uscire.

Fabri Fibra

Eravamo sicuri che il 2020 avrebbe visto il ritorno di Fabri Fibra, ma la pandemia ha fatto traslare i tempi e a questo punto è chiaro che il progetto sia stato rimandato al 2021. Dall’artista ancora tutto silenzio, è difficile dire quindi se riusciremo a sentirlo all’inizio o alla fine dell’anno.

Tedua

Tedua ci ha tenuti impegnati nel 2020 con un grande doppio disco posto ad anticipare il suo ritorno. Inutile dire che tutti quanti stiamo aspettando “La Divina Commedia” che uscirà quest’anno.

Luchè

Anche il disco di Luchè ha subito diversi ritardi, ma a questo punto sembra che il rapper non veda l’ora di farlo uscire. Al momento il disco dovrebbe essere già praticamente chiuso, resta da capire per quanto tempo ancora andrà avanti questa situazione. 

Lazza

Lazza ha appena pubblicato “J”, ma ha già iniziato con la scrittura del prossimo disco. Il rapper lo ha più volte fatto presente tramite le sue Instagram stories e nei prossimi mesi potrebbe arrivare un annuncio.

Noyz Narcos

L’ultimo album di Noyz è uscito nel 2018, annunciato come quello che poteva essere l’ultimo disco del rapper. In realtà, nell’ultimo anno, lo abbiamo visto più e più volte in studio con Skinny a registrare e questo non può farci che pensare alla scrittura di un nuovo progetto. Noyz non ha dato ancora riferimenti precisi, ma dopo due anni è molto probabile che sentiremo qualcosa di nuovo. 

Madame

Eravamo in dubbio, ma proprio ieri Madame ci ha dato conferma dell’arrivo del suo primo disco nel 2021. Il progetto promette già bene: il primo featuring sarà quello di Fabri Fibra.

Marracash

Il rapper ce lo aveva già accennato durante la nostra intervista, ma adesso i fatti sembrano essere più concreti. In una chiacchierata con Wad, Marra ha confermato che il suo obiettivo è far uscire un disco il prima possibile.

Tra questi abbiamo inserito soltanto quegli artisti che ci hanno dato la certezza di essere presenti nel nostro 2021. Anche da emergenti come Paky possiamo aspettarci un primo disco (già atteso lo scorso anno); Shiva invece ha cancellato tutte le foto dal suo profilo Instagram e anche questo potrebbe dirla lunga.

ALL’ESTERO

J. Cole

J. Cole ha recentemente condiviso quelli che saranno i suoi progetti per questo anno, e forse anche per quelli successivi. Non è certo se “The Fall Off” uscirà presto, ma sicuramente nel 2021 il rapper pubblicherà uno dei progetti che lo anticipano: “The Off-Season” e “It’s A Boy”.

Drake

Drake ha occupato una fetta del 2020 con “Dark Lane Demo Tapes” e qualche hit insieme a DJ Khaled, ma tutti quanti sappiamo che ciò che stiamo aspettando è “Certified Lover Boy”. Il progetto, che doveva già uscire a settembre, è stato rimandato e il 2021 non può che essere l’anno decisivo.

Travis Scott

Sono passati due anni dall’uscita di “Astroworld” e adesso è arrivato il momento di tornare sulla scena. Travis ha da parte un disco che ha ormai preso il nome di “Utopia”, nell’ultimo anno ha fatto più volte riferimento al nuovo album, ma sicuramente al momento è ancora al lavoro. Difficile dire se il progetto uscirà a breve, ma potremmo riuscire ad ascoltarlo entro la fine dell’anno.

Travis Scott & Kid Cudi

Kid Cudi ha appena pubblicato un disco, mente Travis sta pensando al suo prossimo. Nonostante ciò, i due sono al lavoro su un disco collaborativo che non dovrebbe vedere la luce tra molto. Il singolo che ha messo le basi per questo nuovo progetto è stato “The Scotts” e sono già passati otto mesi dalla sua uscita. Il 2021 sembrerebbe essere l’anno giusto.

Juice Wrld

Sembra che Juice WRLD, prima di lasciarci, abbia registrato una grande quantità di musica che al momento sta aspettando di essere pubblicata. Dopo il successo ricevuto da “Legends Never Die”, i suoi collaboratori hanno infatti confermato di essere già al lavoro per la pubblicazione del prossimo.

Kanye West

Con Kanye tutto è un’incognita, ma sappiamo anche che ama far musica più di ogni altra cosa. Questo pensiero, sommato al fatto che il 2020 doveva vederlo uscire con “Donda: With Child”, non può farci che pensare che il disco arriverà nel 2021.

Migos

Anche l’attesa dei Migos si sta facendo fin troppo lunga. L’uscita di “Culture III” era segnata già a gennaio del 2020, ma continui rinvii sembrano portare dritti al 2021. 

NBA YoungBoy

NBa YoungBoy è uno di quelli con le idee chiare e, dopo i numerosi progetti pubblicati nel 2020, ha già messo le basi per il prossimo. Il 7 maggio, infatti, dovrebbe pubblicare “Sincerely, Kentrell”.

Roddy Ricch

Come dice lui, il nuovo album di Roddy arriverà “soon as fuck”. Furono queste le sue parole quando gli venne chiesto del suo secondo disco, lo scorso agosto. Non è quindi chiaro, ma visto il tempo già passato il progetto potrebbe uscire proprio quest’anno.

Lil Uzi Vert

Lil Uzi ormai non lo ferma più nessuno. Il rapper ha pubblicato tre dischi quest’anno, ma sembra già pronto per iniziare il 2021 in quarta: “Forever Young” dovrebbe essere il titolo del nuovo album su cui sta lavorando. Impossibile dire se poi vorrà farci aspettare altri 4 anni.

Post Malone

Posty aveva promesso di regalarci un disco non appena finito il suo tour, che è poi stato interrotto dalla pandemia. Ciò ha portato la promessa a sospendersi a tempo indeterminato. Il cantante sta comunque lavorando e anzi, è convinto che in questo periodo le cose da dire siano ancora di più. 

Swae Lee

Il secondo album solista di Swae Lee sarebbe dovuto uscire già lo scorso anno, ma diversi ritardi e la situazione generale lo hanno portato a rimandare “Human Nature” a quest’anno.

Young Thug

Young Thug ha un bel po’ di musica da farci sentire in questo 2021. Lo scorso anno, infatti, il rapper ha lavorato a ben due progetti che ancora non abbiamo sentito: “Punk” e “Slime Language 2”, che ha già saltato ben due date di uscita annunciate.

Pusha T

In una delle ultime interviste, Pusha T ha fatto ben intendere che il 2021 lo vedrà tornare con un disco molto personale, senza featuring e prodotto al momento soltanto da Kanye West e i Neptunes.